MPT suggerisce Il Corso Omega! Non perderlo.

Una chiesa in salute bilancia i cinque propositi

Quest'articolo è stato scritto da Rick Warren per il suo sito www.pastors.com (in inglese) e usato con permesso.

Ogni chiesa ha bisogno di crescere più accogliente per mezzo della comunione, più radicata per mezzo del discepolato, più forte per mezzo dell'adorazione, più ampia per mezzo del ministero e più vasta per mezzo dell'evangelizzazione.

Bilancia
Focalizzandosi in modo omogeneo su tutti e cinque i propositi, la tua chiesa svilupperà il salutare equilibrio che rende possibile una crescita duratura.

Questi cinque propositi per la chiesa sono ordinati da Gesù nel Grande Comandamento e nel Grande Mandato, spiegati da Paolo in Efesini 4, descritti nella preghiera di Gesù per la chiesa in Giovanni 17 e modellati dalla prima chiesa in Gerusalemme.

Questi cinque aspetti della vitalità sono elencati in Atti 2:42-47: i membri di chiesa erano in comunione, edificavano l'un l'altro, adoravano, svolgevano il loro ministero ed evangelizzavano. Come risultato, al versetto 47 si dice: "E il Signore aggiungeva alla chiesa ogni giorno coloro che erano salvati."

Le cinque dimensioni di una chiesa in salute

1. Le chiese crescono più accoglienti per mezzo della comunione.

2. Le chiese crescono più radicate per mezzo del discepolato.

3. Le chiese crescono più forti per mezzo dell'adorazione.

4. Le chiese crescono più ampie per mezzo del ministero.

5. Le chiese crescono più vaste per mezzo dell'evangelizzazione.

La crescita della chiesa è il risultato naturale della buona salute della chiesa. Ma la buona salute della chiesa può esserci soltanto quando il nostro messaggio è biblico e la nostra missione è equilibrata. Ognuno dei cinque propositi per la chiesa dal Nuovo Testamento deve essere in equilibrio con gli altri affinché ci sia la buona salute.

Questo è importante: siccome siamo esseri imperfetti, l'equilibrio in una chiesa non avviene in modo naturale.

Infatti, dobbiamo continuamente correggere lo squilibrio. È nella natura umana di dare troppa enfasi al proposito della chiesa per cui sentiamo una grande passione.

Come risultato la maggior parte delle chiese evangeliche già attua i cinque propositi - all'incirca.

Bilancia
La chiesa tenderà a porre grande enfasi nel proposito che meglio esprime i doni e la passione del suo leader.

Ma non li attuano tutti bene allo stesso livello. Una chiesa può essere forte nella comunione, ma debole in evangelizzazione. Un'altra può essere forte nell'adorazione, ma debole nel discepolato. E ancora un'altra può essere forte in evangelizzazione, ma debole nel ministero.

Perché? È la tendenza naturale dei leader di enfatizzare ciò per cui hanno una grande passione e trascurare ciò per cui hanno meno interesse. In giro per il mondo puoi trovare chiese che sono diventate l'estensione dei doni particolari del loro leader. Le chiese si focalizzano su ciò che il leader ha maggiormente a cuore.

Se non si provvede un sistema ed una struttura che intenzionalmente bilanci i cinque propositi, la chiesa tenderà a porre grande enfasi nel proposito che meglio esprime i doni e la passione del suo leader. La maggior parte delle chiese rientra in una tra cinque differenti categorie, in base al proposito che enfatizza di più.

Cinque tipi di chiese non equilibrate

La chiesa che conquista le persone per Cristo

Se il leader vede come suo ruolo primario quello di evangelista, allora la chiesa diventa una chiesa che conquista le persone per Cristo. Questa chiesa sarà sempre volta a raggiungere le anime perse – trascurando gli altri quattro propositi. L'unico proposito è di salvare anime. I termini che sentirai più probabilmente in questa chiesa sono testimonianza, evangelizzazione, salvezza, decisioni per Cristo, battesimi, visita pastorale, chiamate all'altare e crociate evangelistiche. Questa chiesa è modellata sul dono evangelistico del suo leader. Ogni altra cosa passa a un ruolo secondario.

La chiesa che sente la presenza di Dio

Se la passione e i doni della leadership rientrano nell'area dell'adorazione, istintivamente il leader guiderà la chiesa nel diventare quella che chiamo una chiesa che sente la presenza di Dio. L'attenzione è nel percepire la presenza e il potere di Dio nell'adorazione. Parole chiave per questa chiesa sono lode, preghiera, adorazione, musica, doni spirituali, potere dello spirito e risveglio. Il servizio di adorazione riceve più attenzione di ogni altra cosa. Si possono trovare chiese di questo tipo sia carismatiche che non carismatiche.

La chiesa come riunione di famiglia

Una chiesa che si focalizza principalmente sulla comunione fraterna è quella che chiamo la chiesa come riunione di famiglia. Questa chiesa è formata secondo il dono del suo leader. Il leader è molto relazionale, ama la gente e passa la maggior parte del tempo prendendosi cura dei suoi membri. Parole chiave per questa chiesa sono amore, appartenenza, comunione, cura, relazioni, cene, piccoli gruppi e divertimento. Nella chiesa come riunione di famiglia, la comunione è più importante degli propositi.

La maggior parte di questo tipo di chiese ha meno di 200 membri perché questo è all'incirca quello che un leader può curare personalmente – probabilmente l'80% delle chiese Americane ricade in questa categoria. Una chiesa come riunione di famiglia probabilmente non completa molte attività – ma è quasi indistruttibile. Può sopravvivere una predicazione inadeguata, finanze limitate, niente crescita, scandali e addirittura separazioni. Le relazioni sono la colla che continua a far venire i fedeli.

La chiesa scuola

Questa chiesa esiste quando il leader vede come suo ruolo primario quello di insegnante. Siccome ha il dono dell'insegnamento e gli piace immensamente, enfatizzerà la predicazione e porrà in secondo piano le altre attività della chiesa. La chiesa potrebbe anche avere la parola "Bibbia" nel suo nome. Il leader serve come l'istruttore esperto e i membri vengono in chiesa con i loro quaderni, prendono appunti e vanno a casa. Parole chiave per la chiesa scuola sono predicazione espositori, studio biblico, Greco e Ebreo, dottrina, sapere, verità e discepolato.

La chiesa coscienza sociale

Questa è la chiesa che è li per cambiare la società. È piena di persone che sono "attivisti della Parola". Si presenta nella versione liberale o conservatrice. La versione liberale tende a focalizzarsi sull'ingiustizia nella nostra società. La versione conservatrice tende a focalizzarsi sul declino morale della nostra società. Entrambi sentono che la chiesa dovrebbe essere un attore principale nel processo politico. C'è sempre qualche causa in cui la chiesa è coinvolta. Il leader vede il suo ruolo come quello di un profeta e riformatore. Termini importanti in questa chiesa sono bisogni, servizio, condividere, ministero, prendere una posizione e fare qualcosa.

Conclusione

Capisco di avere dipinto queste immagini con pennellate molto ampie. Le generalizzazioni non raccontano mai l'intera storia e sono di solito incomplete. Alcune chiese sono un misto di due o tre di queste categorie. Il punto è che a meno che ci sia un piano per bilanciare tutti e cinque i propositi, la maggior parte delle chiese ne seguirà uno a danno degli altri.

Ci sono alcune osservazioni interessanti che possiamo trarre da queste cinque categorie di chiese.

Per prima cosa, i membri di ognuna di queste chiese di solito considerano la propria chiesa come la più spirituale. Questo perché le persone sono attratte ad unirsi al tipo di chiesa che corrisponde alle loro passioni e doni. Tutti vogliamo essere parte di una chiesa che afferma ciò che riteniamo più importante.

La verità è che tutti e cinque i propositi sono importanti. Questi sono i propositi della chiesa, ma devono essere equilibrati affinché la chiesa sia in buona salute. Spesso il conflitto all'interno di una congregazione è provocato dalla chiesa che chiama un nuovo leader i cui doni e la cui passione non coincidono con il proposito che la chiesa ha enfatizzato in passato.

Ad esempio, se una chiesa pensa di chiamare un leader per diventare il suo "pastore" e riceve un "evangelista" o un "riformatore", ne verranno fuori scintille. Avendo consigliato migliaia di leader, so che questa è la formula per un disastro.

Determinare di proposito una strategia e una struttura per forzarci a dare uguale attenzione ad ogni proposito è ciò che significa essere una chiesa condotta da propositi.

Crescita

Le chiese in salute sono costruite sui propositi!

Concentrandosi ugualmente su tutti e cinque i propositi per la chiesa dal Nuovo Testamento, la tua chiesa svilupperà l'equilibrio salutare che rende la crescita a lungo termine possibile.



Articoli di Rick Warren per i leader di chiese:

Articoli di Rick Warren per i predicatori:

Articoli di Rick Warren sull'evangelizzazione:

Articoli di Rick Warren o altri sulla "Chiesa Condotta da Propositi":

Articoli di Rick Warren sui 5 propositi di ogni credente:

Altri articoli di Rick Warren:

Iscrizione alla mailing list     Manda un link ad un amico     Stampa l'articolo     Email a MissionePerTe     Torna su

Pagine viste: