MPT suggerisce Il Corso Omega! Non perderlo.

Cinque cose che penso della guida pastorale

Quest'articolo è stato scritto da Rick Warren per il sito www.pastors.com (in inglese) e tradotto da Andrea Thomas per la sua mailing list chiamata "Sapere per Fare". Usato ed adattato con permesso.

Proprio come voi, io amo la gente della mia comunità – e questo ha un effetto su come conduco la congregazione. Qui seguono cinque fondamenti della mia leadership pastorale che ho recentemente condiviso con i membri della mia comunità via email:

"Vi dico spesso che vi amo perché è vero. Però lasciatemi spiegare in che modo questo si riflette sul mio modo di condurre la 'famiglia-chiesa'....

1. Guidarvi è un RAPPORTO

Non è una posizione o titolo. Se non vi amassi e non mi fidassi di voi, non potrei condurvi. Se voi non vi fidate di me e non mi amate, non seguirete la mia guida. La vera conduzione si basa sull'amore e sulla fiducia, che si guadagnano con un tempo di servizio e sacrificio che ti dà credibilità.

Grazie per avere riposto la vostra fiducia in me man mano che ho tentato di fare la volontà di Dio nel vostro migliore interesse.

2. Guidarvi è un'AMMINISTRAZIONE

I veri leader sanno di non possedere nulla – tutto appartiene a Dio – però sanno che dovranno rendere conto a Lui di come hanno amministrato il tutto. Alcuni leader danno l'impressione di possedere tutto - fondamenta... finanze... e fedeli. Ma una guida pastorale spirituale ha l'esatto contrario in vista! Il leader più grande - Gesù – letteralmente non possedeva nulla. Saddleback è una chiesa di DIO, non mia, ed io sono semplicemente un amministratore di qualunque cosa Dio voglia fare con la Sua chiesa.

Spiegazione

3. L'unico modo per CONDURRE qualcuno è di SERVIRLO

Gesù disse chiaramente che la guida è un servizio, e non un "servizio a noi stessi". È rivolto agli altri e non a noi stessi; si tratta di adempiere la volontà di Dio per la nostra vita. Il mio lavoro è di vedere ciò che Dio vede in voi, e poi aiutarvi a diventare quella persona, anche se voi ancora non riuscite ad immaginarvi così.

4. La conduzione è FINALIZZATA al FUTURO

La maggior parte della gente è troppo presa dal presente per pensare avanti al futuro – però va bene così, purché ci sia qualcuno di cui ti fidi che ci pensa per te. È responsabilità di un leader di pensare avanti quando gli altri non ci riescono, così io guardo sempre la vita delle persone pensando al lungo termine per aiutarvi a essere al massimo nel vostro futuro.

Corso

5. La guida è sempre CON L'ESEMPIO

Le guide conducono facendolo per primi. Io devo farvi vedere come si fa con la mia vita, non solo dirvelo. Se non vi conduco col mio esempio, allora non vi conduco. Per 30 anni ho vissuto secondo i principi di Gesù: non vi chiederò mai di fare qualcosa che io stesso non sia disposto a fare. Non vi chiederò mai di fare sacrifici maggiori di quanti ne facciamo mia moglie Kay ed io.

Manda un link ad un amico     Stampa l'articolo     Email ad un amico     Iscrizione alla mailing list     Torna su

Pagine viste:

Manda un link ad un amico     Stampa l'articolo     Dicci la tua     Iscrizione alla mailing list