MPT suggerisce Il Corso Omega! Non perderlo.

70+ suggerimenti per creare siti web di chiese efficaci
Parte 1: FONDAMENTO

Quest'articolo è tratto dal sito www.gospelcom.net (in Inglese). È stato adattato da parte di www.MissionePerTe.it, www.evangelizzazione.net e www.evangelici.net ed usato con permesso.

Fare dei siti delle chiese uno strumento evangelistico

1. La maggior parte dei siti delle chiese sono strutturati interamente per i membri o, senza volerlo, escludono i non-credenti per la loro scelta di linguaggio e contenuto.

Questa è la ragione principale per cui i siti web di chiesa falliscono nel loro obiettivo di raggiungere la comunità. Questa è una tragica opportunità mancata. La comunicazione biblica richiede che noi ci spostiamo dove sono i non-Cristiani, piuttosto che aspettarci che loro facciano questo viaggio verso di noi.

2. Un buon sito di chiesa deve essere in grado di comunicare con tre diversi gruppi di persone:

1. I membri di chiesa.

2. I credenti che si trasferiscono in zona e stanno cercando una nuova chiesa.

3. I non-credenti nella comunità.

"I visitatori controllano sempre più spesso le chiese online prima di partecipare ad un culto", dice Tom Harper di ChurchCentral.com.

3. Questa "apertura verso tre" è una sfida, ma si può fare.

Se desiderate che il vostro sito raggiunga i non-Cristiani nella comunità, prendete una decisione cosciente per far sì che questo obiettivo venga rappresentato in modo prioritario in ogni aspetto del sito.

4. Prendete il tempo che vi serve per considerare i bisogni e i punti di vista dei non-credenti.

Non possiamo raggiungere le persone che non comprendiamo. Il primo obiettivo di un missionario d'oltremare è quello di imparare la cultura circostante. Nonostante il fatto che noi siamo immersi nella nostra cultura, potremmo non capirla o non capire i bisogni e le pressioni che la maggior parte dei non-Cristiani nella nostra società stanno affrontando.

5. Evitate tutto il linguaggio "di chiesa" e il "cristianese" su tutto il sito, specialmente sulla prima pagina.

I non-cristiani, quasi per definizione, non amano o non comprendono queste parole. Questo si applica anche al menù di navigazione. Molte chiese hanno un menù link chiamato "ministeri". Questo è in pratica una parola in gergo che significa "Cosa facciamo". È molto meglio usare alternative neutrali.

6. I non-Cristiani possono avere un'immagine negativa dei Cristiani: noiosa, ammazza-allegria, critica, ecc.

Un sito web vivace, informale, e arguto potrebbe aiutare a controbattere queste cattive concezioni.

7. L'evangelizzazione cristiana spesso fallisce perché i cristiani fanno "proclamazioni al megafono" da dietro i muri protetti del loro "ghetto".

Un sito di chiesa non dovrebbe avere lo scopo di essere un sistema di distribuzione di informazioni elettronico impersonale tipo. Il suo primo scopo dovrebbe essere quello di condurre le persone della comunità verso una relazione vera con persone reali all'interno della comunione. La maggior parte delle conversioni sono il risultato di una relazione tra le persone.

8. Compito principale del sito web è quello di convincere i non-Cristiani di queste quattro cose:

1. La nostra chiesa è fatta di persone vere e normali.

2. Noi comprendiamo i loro problemi di vita.

3. Siamo una comunità, famiglia, e c'è un benvenuto incondizionato che li aspetta.

4. Nel contesto della nostra comunità, Dio li può incontrare ed aiutare.

9. Non pensate ad un sito di chiesa isolato, semplicemente come se fosse un volantino online.

Integratelo nella vostra strategia generale, sia come modo di contattare gli individui, sia per dare alla chiesa un profilo più alto all'interno della vostra comunità.

10. La chiesa è la gente: la pagina principale dovrebbe avere almeno una foto di un membro di chiesa. Questo è assolutamente fondamentale per una buona comunicazione, eppure frequentemente manca.

Nonostante possiate anche usare una foto dell'edificio della chiesa sulla pagina principale, questa scelta sarebbe impersonale - per quanto attraente sia il vostro edificio. Quindi usate anche le persone. All'interno del sito includete altre foto di persone reali. Assicuratevi di avere ottenuto le firme con i permessi per aggiungere qualunque foto al sito dove il viso è chiaramente identificabile.... Non includete i nomi completi o informazioni personali riguardo a bambini e persone giovani.

11. Le pagine interne del sito possono includere le foto sia dell'interno che dell'esterno dell'edificio della chiesa.

Di nuovo - includete la gente. Se i potenziali visitatori si sentono a loro agio con l'edificio e la gente, è più facile che facciano il passo di visitare la chiesa.

12. Includete alcune pagine sotto la voce "Incontrate i nostri membri".

Queste potrebbero anche non essere testimonianze complete, ma brevi e informali profili in prima persona, con delle informazioni "reali" riguardo alla loro vita: lavori, luogo di studio, hobby, animali, divertimenti.

13. Tutti i link, titoli di pagina, e sottotitoli dovrebbero essere attraenti.

L'utilizzo di domande potrebbe rendere i sottotitoli o i link al testo più interessanti: "Cosa succede al 'Adolescenti Alive'?" piuttosto che "Per Adolescenti".

14. Se vengono usate delle testimonianze, dovrebbero essere completamente prive di gergo religioso, esagerazioni e sentimentalismo.

I non credenti riescono a vedere facilmente attraverso impellicciature religiose! "Tutto nella mia vita è ora permanentemente meraviglioso," non sembra vero. Dichiarazioni di questo genere, seppure fatte con buone intenzioni, non onorano Dio.

15. Considerate un "Sei nuovo di questo sito?" link per visitatori sulla pagina principale. Questo ti permette di offrire un particolare benvenuto ad un estraneo.

Una pagina per i visitatori dovrebbe essere molto accogliente e scritta in linguaggio semplice. Deve fornire tutte le informazioni che potrebbero servire ad un potenziale nuovo arrivato a una riunione in chiesa.

16. I giochi e altro materiale divertente attraggono e rendono un sito "appiccicoso" (incoraggiano per esempio ripetute visite, grazie al contenuto interessante e frequentemente aggiornato).

Potete includere giochi online all'interno di una zona per bambini/adolescenti. O anche renderli disponibili per tutti! (Incidentalmente la zona per bambini/adolescenti di un sito PUO' avere una grafica a sé per poter raggiungere il suo scopo.)

17. Considerate di aggiungere alcune pagine che fanno da "ponte" al sito.

Potete creare delle pagine "ponte" riguardo argomenti secolari di interesse locale e che guideranno la gente al sito. Queste potrebbero riguardare la storia locale, gli eventi della comunità, foto, o una pagina di link locali secolari.

18. Coinvolgete i membri della chiesa a pregare e supportare il gruppo che si occupa della struttura del sito, e ad "appropriarsi" del sito.

Incoraggiate i vostri membri di chiesa a comprendere lo scopo del sito, pregate per la sua efficacia nell'evangelizzazione e fatelo conoscere agli altri. I membri che hanno dei blogs o altri tipi di siti possono usarli per dare alla chiesa un profilo più alto.

19. Offrite un benvenuto specifico per i disabili.

Spiegate quali agevolazioni siano disponibili per le persone disabili: livello di accesso, ascensori, o libri a scrittura più grande. Assicuratevi inoltre che il vostro sito web aderisca alle linee guida di utilizzabilità per gli utenti non vedenti, includendo un uso appropriato dell'"alt" per i grafici.

20. Per riassumere: l'impressione generale del sito deve essere di un gentile, amorevole e attraente benvenuto. Ma...

certamente, la gente che visiterà la chiesa dovrà poi ricevere veramente il benvenuto! Ci sono molte storie scioccanti di visitatori che alla prima visita non sono stati accolti dalla congregazione. Deve essere evidente, ma tutte le chiese dovrebbero insegnare ai loro membri di parlare prima a qualcuno che non riconoscono, prima e dopo ogni riunione.

21. Tristemente è proprio qui con il benvenuto e l'assimilazione che frequentemente le chiese falliscono.

In un recente sondaggio di persone che hanno smesso di frequentare una chiesa dopo sei settimane, il 92% di esse ha detto che il motivo era perché nessuno gli aveva parlato. Come cresceranno le chiese se questa è l'esperienza della gente?

Iscrizione alla mailing list     Manda un link ad un amico     Stampa l'articolo     Email a MissionePerTe     Torna su

Pagine viste:

Manda un link ad un amico     Stampa l'articolo     Dicci la tua     Iscrizione alla mailing list